logo

Fattorie-didattiche-banner-home

centro-Cia

Logo dimensione-agricoltura home

Notizie Brevi

    Imu agricola, Agrinsieme: "Onere inaccettabile che viola lo Statuto del contribuente"

    cia-informa"Non si può tener conto solo del criterio altimetrico per definire il tributo che penalizza le imprese agricole a presidio del territorio. Ci si aspetta dal Governo interventi di sostegno e non certo ulteriori aggravi fiscali".

    "La possibile imminente emanazione del decreto del ministero dell'Economia, che rivede l'applicazione dell'Imu nelle zone montane al di sotto dei 600 metri, è inaccettabile. Individua i terreni agricoli da assoggettare al tributo soltanto sulla base del criterio altimetrico dove sono situati i comuni ed arriva a ridosso della scadenza dei termini di pagamento; oltretutto obbliga gli agricoltori a pagare in un'unica soluzione, entro il prossimo 16 dicembre, anziché in due rate come tutti gli altri contribuenti". Lo sottolinea Agrinsieme in relazione al provvedimento in gestazione che eliminerebbe l'esenzione totale in circa duemila comuni.

    Nuovo programma di sviluppo rurale: al via la "partecipazione" sul portale della Regione

    toscana notizieFIRENZE - L'agricoltore e, più in generale, tutti i soggetti protagonisti del mondo rurale, al centro delle azioni del nuovo Programma di Sviluppo Rurale della Regione Toscana. Sarà questo il principio base del PSR 2014/2020 in Toscana. "Il nostro compito – spiega l'assessore all'agricoltura e foreste della Regione, Gianni Salvadori – è quello di far sì che la pubblica amministrazione risponda alle esigenze di sviluppo attraverso una mirata azione di sostegno alle imprese. Tutto ciò in un'ottica di condivisione, sia delle problematiche che dei fabbisogni.

    Campoliberofinoinfondo: il 18 novembre la prima Conferenza economica di Agrinsieme.

    cia-informaDai falsi miti ai veri punti di forza, ripartire per un agroalimentare competitivo

    Il coordinamento tra Cia, Confagricoltura e Alleanza delle cooperative agroalimentari a confronto con sei Ministri del governo italiano.

    Si svolgerà il prossimo 18 novembre a Roma, presso l'Auditorium della Conciliazione a partire dalle ore 10, la prima Conferenza di Agrinsieme dal titolo "#campoliberofinoinfondo. Dai falsi miti ai veri punti di forza: ripartire per un agroalimentare competitivo". Scopo dell'iniziativa è presentare a Governo e Istituzioni la strategia di rilancio per un nuovo modello agroalimentare italiano, un asset con un enorme potenziale di crescita, soprattutto sui mercati internazionali.

    Maltempo: avanti su una vera politica di difesa del territorio, con l'aiuto degli agricoltori

    cia-informaPer la Cia i danni provocati da bombe d'acqua, alluvioni e frane, dimostrano la necessità di agire in maniera organica e puntuale sul problema del dissesto idrogeologico, che in Italia riguarda 6.633 comuni e quasi il 10% della superficie nazionale. Un problema legato a doppio filo all'incuria e al degrado con la cementificazione sfrenata che ha cancellato oltre 2 milioni di ettari di suolo agricolo in vent'anni, 8.000 al mese. Ora c'è bisogno di un cambio di passo puntando sul ruolo essenziale dell'agricoltura per manutenere e presidiare il territorio.

    Bando Servizio Civile

    inac logoLe selezioni per il progetto Traguardi sociali si terranno presso:

    la sede del Patronato Inac Toscana, in Firenze via Jacopo Nardi 41 (tel. 055 23389)

    il giorno 25 novembre con inizio alle ore 11,00 e termine alle ore 17,00

    Al via Di Podere in Podere: un weekend negli agriturismi senesi

    paesaggio-seneseSabato 8 e domenica 9 novembre le dell'agriturismo in tutta la provincia di Siena

    per vivere esperienze gustose

    Turismo Verde-Cia Siena: l'agriturismo è anche un'attività economica molto importante che rappresenta la multifunzionalità della nostra agricoltura

    Un viaggio attraverso gli agriturismi della provincia di Siena, secondo un coinvolgente itinerario fatto di esperienze gustose. E' questa la proposta "Di podere in podere", il weekend dedicato all'agriturismo di Turismo Verde-Cia Siena, in programma in tutta la provincia senese sabato 8 e domenica 9 novembre.

    Allarme ungulati situazione insostenibile in Toscana. Cia: «Basta rimpalli. Superare l’emergenza, piena attuazione del piano faunistico regionale»

    caprioloA Firenze convegno della Cia Toscana sulla gestione faunistico-venatoria

    400mila ungulati, 10 milioni di danni. Il presidente Brunelli: «Stop a conflitti con riordino governance»

    Piena attuazione entro l’anno del Piano Faunistico Regionale; adozione di un piano straordinario di interventi per riportare la presenza e la densità degli ungulati in equilibrio con il territorio.

    Scadenze Agrarie e adempimenti fiscali di novembre 2014

    scadenziario ciaScadenziario di Novembre.

    Nella sezione scadenze si possono scaricare le scadenze agrarie e gli adempimenti fiscali dei mesi precedenti.

    Ddl Stabilità: inaccettabile lo stralcio dei fondi per i giovani agricoltori e dei contratti di filiera

    cia-informaIl presidente della Cia, Dino Scanavino, commenta la decisione della Commissione Bilancio della Camera di togliere i fondi agricoli dal disegno di legge.

    "Stralciare dal disegno di legge di Stabilità le norme a favore dell'imprenditoria giovanile e per il rafforzamento dei contratti di filiera è una decisione inammissibile che penalizza ulteriormente un comparto già in difficoltà per l'embargo russo e i danni provocati dal maltempo". E' quanto afferma il presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori, Dino Scanavino, commentando lo stralcio dei fondi agricoli da parte della Commissione Bilancio della Camera.

    Urbanistica: dalla Regione Toscana una svolta per l'agricoltura.

    urbanistica ruraleApprovata in Consiglio Regionale la nuova Legge urbanistica. Positivo il giudizio della Cia Toscana

    Cia: «Con questi principi si approvi il Piano paesaggistico»

    Brunelli, presidente Cia: «Stop al consumo di suolo, semplificazioni per realizzare gli annessi agricoli, stop alla pianificazione delle coltivazioni negli strumenti urbanistici: tre grandi risultati in grado di favorire il rilancio dell'agricoltura»

    Altri articoli...

    News da Turismo Verde Toscana

    Confederazione italiana agricoltori Toscana (Cia Toscana) - Via Iacopo Nardi 41 - 50132 Firenze -  PEC: ciatoscana@cia.legalmail.it -  C.F.: 80040970487


    Copyright © 2010 - webmaster - designer : AR-Grafiche di Andrea Raspanti
    Apertura de cuenta bet365.es